Vescovo

Avviso d'uso


Attenzione!
A tutti i fruitori della sezione massmedia del sito diocesano.
La visione o l'ascolto di tutto il materiale contenuto in questo sito, sia video che audio, è permesso ai soli fini catechetici e formativi e per uso personale - solo sul proprio pc -. Continua qui

0
0
0
s2smodern
005-Assemblea-Diocesana-ProlusioneSono iniziati ieri i lavori di "ascolto" dei vari gruppi pastorali dell'Assemblea Diocesana ritmati ed introdotti dalla prolusione del Vescovo a Casamari.
"Tutto il libro dei Salmi è un inno di Lode" ha commentato il Vescovo, lode come atteggiamento previo di uscire da se stessi. La lode è quel movimento autentico che ci fa uscire da noi stessi: "possiamo vivere nell'indiferenza?.. - ha incalzato il Vescovo - Ribelliamoci a questo modo di vivere sordo alle necessità di ogni forma di povertà. L'indiferrenza è complicità. Ribelliamoci all'indifferenza, andiamo contro-corrente, perché siamo cristiani.
Possiamo e dobbiamo fare di più e contrastiamo una società matrigna." Il vescovo, accanto alle forme sottolineate dalla Sacra Scrittura, il povero, l'orfano, la vedova, ecc, ha ricordato alcune forme di povertà, gli anziani, i giovani, i lontani, i forestieri, l'educazione dei figli, i divorziati risposati, che interpellano ciascuno di noi e anche le nostre comunità. Questo non come impegno in più ma come luogo autentico per ritrovare il cuore e la pace.

Segue video della Prolusione, clicca sull'icona con il tasto dx del mouse per il download
video-mini